Arte e Cultura dall'Italia e dall'Estero

Giovedì, 18 Gennaio 2018 

La vita imita l'arte più di quanto l'arte non imiti la vita.(Oscar Wilde) +++
Italian
Albanian
English
  versione italiana
versioni shqip
english version

David Bowie fotograto da Sukita

 
Succede più di quarant'anni fa quando il fotografo giapponese Masayoshi Sukita si trovò a Londra a capitò in un concerto di David Bowie. Impressionato da quel qualcosa di speciale Sukita si rende conto di trovarsi di fronte ad un genio e di decidere di fotografare da quel momento in poi. E' così che nacque una collaborazione tra il fotografo e l'artista che negli anni portò alla realizzazione delle stupende fotografie, sia in bianco e nero che a colori, permettendo di fissare i momenti crucciali della vita artistica di David Bowie. Alcune di queste sono ormai conosciute al pubblico essendo usate per le copertine degli album, come il ritratto in bianco e nero del 1977 del famoso "Heroes". La mostra che la galleria ONO arte ha dedicato a questo archivio è una sorta di celebrazione di questa collaborazione che ha regalato al pubblico splendide realizzazioni
In esposizione, quaranta foto in bianco e nero ed a colori,
scatti importanti realizzati nei vari concerti e nella quotidianità del genio Bowie, alcuni esposti per la prima volta da ONO arte.
Accompagna la mostra il catalogo illustrato "David Bowie - Heroes by Masayoshi Sukita di Auditorium Edizioni di circa 140 pagine.
La mostra ad ingresso libero sarà aperta fino il 10 di maggio 2015

di Albana Temali
foto AG-news
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright AG-news