Arte e Cultura dall'Italia e dall'Estero

Domenica, 26 Marzo 2017 

La vita imita l'arte più di quanto l'arte non imiti la vita.(Oscar Wilde) +++
Italian
Albanian
English
  versione italiana
versioni shqip
english version

Il generale dell'armata morta

 

 

(AG-news) - "Il generale dell'armata morta" è il primo romanzo del grande scrittore albanese Ismail Kadarè, il quale non solo risultò la sua opera principale, ma gli diede una spinta per occuparsi soprattutto di questo genere.
Il romanzo è stato tradotto in italiano e pubblicato dalle più note case edittrici italiani quali Longanesi, Corbaccio etc. Questo romanzo viene definito come un romanzo di grande intensità, in bilico tra commedia a sfondo macabro e teatro dell’assurdo, narrazione rarefatta e tragedia epica, in cui emergono in tutta la loro crudezza la forza primordiale della violenza che grava sul destino degli uomini e la follia della guerra che unisce vincitori e vinti nella medesima desolazione.
Il generale dell'armata morta racconta la storia di un generale e un colonello cappellano dell'esercito italiano ai quali viene ordinato un compito delicato ed importante: dopo vent'anni della fine della seconda guerra mondiale loro dovevano andare in Albania a ritrovare i resti di molti soldati italiani caduti in guerra.
Quando il generale sarà pronto a riportare in patria l’armata morta, si renderà conto di aver esumato, oltre ai poveri resti (ma molti mancano al silenzioso appello), anche rancori antichi, atavici in un popolo diverso per usi, costumi, senso della vita, della morte e dell’onore.