Arte e Cultura dall'Italia e dall'Estero

Domenica, 26 Marzo 2017 

La vita imita l'arte più di quanto l'arte non imiti la vita.(Oscar Wilde) +++
Italian
Albanian
English
  versione italiana
versioni shqip
english version

La figlia di Agamennone

(AG-news)  - Ismail Kadarè " La figlia di Agamennone",  Longanesi.
Sfilata del 1° Maggio a Tirana: in una delle tribune delle autorità, un invitato ha l'impressione di scorgere, tragagliardetti e ritratti di alti dirigenti, il volto dell'antico comandante greco Agamennone. Allucinazione? O piuttosto l'effetto del dolore di un uomo appena abbandonato dalla donna amata, Suzana, figlia del successore designato del tiranno? La figura mitologica del comandante disposto a sacrificare gli affetti familiari per la ragione di stato è la chiave di lettura di una sconvolgente storia d'amore distrutta dalla crudele macchina del potere, la metafora del progressivo inaridimento dell'Albania e dei tanti sacrifici sopportati dalla popolazione.

Ismail Kadarè (1939), poeta, saggista e  romaziere, è uno dei più noti scrittori europei. Più volte candidato al Nobel, nel 2005 è stato il primo vincitore del Man Booker International Prize per la sua opera, spesso pervasa da un fantastico " assurdo" che evoca la solitudine degli eroi di Kafka

www.longanesi.it