Arte e Cultura dall'Italia e dall'Estero

Mercoledì, 22 Novembre 2017 

La vita imita l'arte più di quanto l'arte non imiti la vita.(Oscar Wilde) +++
Italian
Albanian
English
  versione italiana
versioni shqip
english version

Il Sangue di Abele

(AG-news) - Tradotto in italiano un libro che testimonia la vittoria morale ed umana contro una delle dittature più feroci e sanguinarie dell'Est Europa.Il libro pubblicato da Diana Edizioni è stato tradotto dall'originale nel Novembre del 2013 da Keda Kaceli con

...leggi tutto

Il traffico degli invisibili, migrazioni illegali

(AG-news) - BOLOGNA. Scritto da Desirée Pangerc per la Bonanno Editore." Il traffico degli invisibili" è uno dei pochi libri dove la conoscenza scientifica si intreccia con l'esperienza sul campo nel raccontare e analizzare i fatti.

...leggi tutto

Il generale dell'armata morta

(AG-news) - "Il generale dell'armata morta" è il primo romanzo del grande scrittore albanese Ismail Kadarè, il quale non solo risultò la sua opera principale, ma gli diede una spinta per occuparsi soprattutto di questo genere.

...leggi tutto

Dietro l'angolo di casa

(AG-news) Il 2 aprile 2014 alla Biblioteca Berio di Genova si è tenuto un importante incontro tra la cultura albanese e quella italiana.Ad organizzarlo, l'ASA - L'Altra Sponda dell'Adriatico - in collaborazione co il Consolato onorario d'Albania in Liguria.

...leggi tutto

La fortuna degli scrittori italiani moderni in Albania e negli Arberesh

(AG-news) - "La fortuna degli scrittori italiani moderni in Albania e negli Arberesh" di Cezarin Toma, Casa Editrice Albatros, 2013.
“Per mettere in evidenza le radici, gli elementi e gli sviluppi che collegano la letteratura albanese alla letteratura italiana, bisogna risalire al XV-XVI secolo, con il primo documento letterario albanese, Il Messale di Gjon Buzuku, che risale al 1555, per giungere al XX secolo, con quegli scrittori albanesi che hanno tradotto e abbracciato il linguaggio, il ritmo, lo stile e l’ispirazione degli scrittori italiani”. L’incontro di due culture, il reciproco arricchimento, la stima, l’esempio, la vitalità, la fantasia. Un rapporto antico che si rinnova, quello tra la letteratura italiana e la letteratura albanese, che trova qui, tra le pagine di Çezarin Toma, una testimonianza puntuale e ricca di curiosità. Una lettura di grande interesse che spalanca una finestra su un orizzonte tanto ampio quanto vicino, tracciando percorsi sorprendenti.